home CONSIGLI Pesca e temporali: quando si mette male, si mette bene

Pesca e temporali: quando si mette male, si mette bene

Nella pesca è risaputo che i cambiamenti meteorologici abbiano influenza sull’alimentazione dei pesci

Le foto che vedete qui sono state scattate a un quarto d’ora l’una dall’altra, in pieno pomeriggio. Spiegano, se mai ce ne fosse bisogno, l’influenza che ha un temporale sull’ambiente che ci ospita: impressionanti, vero? Bene, pochi secondi dopo aver fatto lo scatto “scuro”, ci siamo dovuti rifugiare in tenda per circa mezz’ora, intanto che il “mostro” si sfogasse sugli esili teli che ci coprivano. Magicamente, poi, è tornato il sereno e… sono partite le carpe. Penso il motivo si chiaro: dopo 10 giorni di temperature a 38 gradi, la pioggia ha fatto il suo abbassando le temperature e ossigenando l’acqua. Ma un po’ tutti lo sappiamo: specialmente nei periodi caldi, i temporali ci danno una bella mano. Qui mi piacerebbe parlare del dove. A mio avviso i sottoriva rimangono le zone migliori per pescare durante e dopo un temporale. Anche in un metro d’acqua: se il temporale è accompagnato da forte vento, ci accorgeremo che nel sottoriva l’acqua diventa torbida a causa del moto ondoso. Bingo! E’ qui che le carpe vengono a cercare cibo! Punti buoni sono anche gli scarichi o i fiumiciattoli che si buttano nel lago, ma attenzione: se scaricano troppo, diventano buoni solo quando la quiete è tornata da un po’. In genere, comunque, dopo i temporali le carpe si fanno vedere, anche grazie all’improvvisa impennata dell’ossigeno disciolto in acqua, quindi ci basterà seguire i loro salti per capire dove sono. In relazione ai temporali, un paio di consigli di sicurezza: il posto più sicuro di tutti è la macchina. Se non riusciamo ad andarci, cerchiamo una zona dove non ci siano alberi, e togliamoci di dosso tutte le cose metalliche, come orologi e braccialetti. Naturalmente, con tuoni e fulmini, le canne rimangono sul pod, anche se parte una carpa…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *