Dip: meglio liquidi oppure in polvere?

Accurate valutazioni sull’uso in pesca dei dip per il carp fishing Sono un amante dei dip, ma se mi chiedete quali preferisco, dico “dipende”. Se dovessi scegliere, direi comunque quelli in polvere, perché più versatili. Ma anche quelli liquidi hanno un loro perché. Partiamo da questi ultimi: non ha senso per me pucciare l’esca qualche …

Pescare le carpe col pasturatore: tra feeder fishing e carpfishing

Feeder fishing e carpfishing due tecniche diverse, certo, ma che possono accomunare la passione per la pesca alle carpe di taglia rilevante Quando la Redazione mi ha proposto di scrivere un articolo per Carpfishing TV anziché per il mio più consueto portale della pesca in acque interne Matchfishing TV (sempre però del gruppo Pesca TV), ho …

L’arte del trasbordo nella pesca a carpfishing

Barca e dietro altra barca stracolma di roba per andare a pescare sugli spot difficilissimi da raggiungere Ci sono postazioni migliori di altre per il semplice fatto che è difficile arrivarci. A piedi è impossibile, quindi non ci resta che usare la barca. Già, ma quanta roba ci portiamo appresso per farci anche solo una …

Pesca e temporali: quando si mette male, si mette bene

Nella pesca è risaputo che i cambiamenti meteorologici abbiano influenza sull’alimentazione dei pesci Le foto che vedete qui sono state scattate a un quarto d’ora l’una dall’altra, in pieno pomeriggio. Spiegano, se mai ce ne fosse bisogno, l’influenza che ha un temporale sull’ambiente che ci ospita: impressionanti, vero? Bene, pochi secondi dopo aver fatto lo …

Pesca alle carpe: ecco i periodi migliori

Pesca alle carpe: ecco i periodi migliori Un calendario per conoscere le abitudini della carpa durante le stagioni dell’anno e sapere quando è più probabile pescare con buoni risultati. Volevamo intitolare il post “carpe diem” ma la fantasia non sarebbe stata dalla nostra parte. Però sarebbe stato il titolo più adatto per scoprire “i momenti …

Terminale corto, amo grande!

Pesca a carpfishing: Terminale corto, amo grande! Al momento della scelta dell’amo in una sessione di pesca a carpfishing il ragionamento più naturale è questo: terminale corto, amo piccolo. La risposta di chi scrive è “sì”, ma a una condizione: che si sia sicuri di perdere il piombo subito dopo la partenza. Immaginiamo di essere …